SOCIETÀ

Chi siamo

SEA Società Elettrica di Favignana SPA, svolge attività di produzione, distribuzione e vendita di energia elettrica nel Comune di Favignana (TP).

La produzione di energia elettrica nell’isola ha inizio nel 1925 con poche migliaia di kWh, per assicurare l’energia alle utenze più critiche del piccolo centro urbano.

Negli anni, anche a seguito dello sviluppo economico e turistico dell´isola, sono stati installati diversi gruppi elettrogeni e nel 1968 la produzione elettrica ha raggiunto un milione di kWh.

Dettagli

Modelli di Organizzazione e Gestione

Il Decreto Legislativo 8 giugno 2001, n. 231 ha introdotto nell’ordinamento italiano la responsabilità amministrativa delle Società per determinati reati commessi, nel loro interesse o vantaggio, dagli amministratori, dai dipendenti e/o dai collaboratori in genere, con conseguenti sanzioni pecuniarie ed interdittive a carico delle Società stesse.

Tuttavia, il Decreto prevede per le Società l’esenzione da tale responsabilità qualora dimostrino di avere…

Dettagli

Politica Anticorruzione

Per risolvere il problema della corruzione occorre l’impegno di ciascuno e di tutti per creare una cultura della legalità.

La norma UNI ISO 37001 contribuisce a creare questa cultura, costruendo una struttura comune e proattiva in cui inquadrare alcune scelte organizzative all’interno delle organizzazioni pubbliche e private al fine di valorizzare/rafforzare i presidi già esistenti .

La SEA ha deciso di percorrere questa strada con tutte le sue risorse con l’intento di coinvolgere i propri soci in affari e stakeholders.

Dettagli

Sostenibilità

La nostra vision è Favignana a zero emissioni, perseguibile solo attraverso un processo di condivisione e partecipazione collettiva che porteranno l’isola a essere tra le realtà del mediterraneo e al mondo più avanzate da un punto di vista energetico e della mobilità.

Crediamo che la tutela dell’ambiente sia essenziale per preservare il territorio e migliorare la qualità della vita della popolazione di Favignana e dei suoi turisti. Riteniamo che lo sviluppo della green economy sull’isola possa rappresentare una risorsa economica e occupazionale sia per la realizzazione dei progetti, sia per la promozione di un turismo di alto profilo.

Dettagli